Mia madre adora i palindromi: ecco perché ha proposto a mio padre di chiamarmi Anna.
Vivo a Ravenna, città dei mosaici, della piadina spessa e delle zanzare in estate.

Sono copywriter, ma anche ecologa e naturalista.
In questi anni ho raccontato e descritto aziende dei settori Ho.Re.Ca e retail, così come progetti focalizzati sull'ambiente, sul food e sul sociale.

Scrivo, per lavoro e per passione, e leggo, per lavoro e per passione. Difficile concepire solo una di queste due cose.
Trovo che Stephen King abbia ragione: scrittura e lettura sono interdipendenti.

Le virgole e gli accenti rappresentano alcune delle mie ossessioni più ricorrenti.
E voglio dirti di più: un contenuto ben scritto migliora sensibilmente il mio umore. Un po' come trovare cento euro per strada.

Per fare al meglio delle mie capacità, ho bisogno di (non smettere mai di) studiare e di avere tempo a sufficienza per lavorare con metodo.
Se vuoi sempre tutto perfetto e pronto per ieri, non sono la persona giusta per te.

Scrivere contenuti coerenti con l'identità di un’azienda o di un progetto, fedeli agli obiettivi e utili alle persone, non è una passeggiata.
A livello operativo richiede competenza, strategia e impegno. A livello personale, è una responsabilità a tutti gli effetti.

Se riconosci il valore delle ultime tre parole in grassetto che hai appena letto, non vedo l'ora di conoscerti.
Insieme lavoreremo benissimo e ci divertiremo (perché serve anche quello, eh!).